Non sei connesso Connettiti o registrati

 
 

Jesus cannabis

Messaggio (Pagina 1 di 1)

avatar
 
Moderatore Illuminato
Moderatore Illuminato

Posted il Mer Set 03, 2014 4:16 pm

 
Tempo fa risposi a questo  che ripropongo per vostra edificazione

Salve, sono un cattolico non praticante.
Vorrei sapere per pura curiosità:
Cosa afferma il cattolicesimo riguardo l'uso della marijuana?
Grazie in anticipo.


Ragazzi miei, talvolta mi dispero nel vedere quanto la scuola pubblica vi voglia mantenere nell'ignoranza degli elementi più basilari e più ovvi della nostra dottrina così come a noi rivelata per volontà di nostro Signore Gesù Cristo e del Suo Santo Spirito.
Nel suo saggio di recente pubblicazione, "Jesus 'healed using cannabis' il Professor Campbell ha svelato un segreto che eravamo riusciti a mantenere per millenni, cioè che Gesù era sempre strafatto.
Purtroppo i risultati di questa ricerca sono stati ripresi da tutte le riviste, scientifiche e no, del mondo, come ad esempio da The Guardian,
"ROMA – “Gesù è stato consumatore di cannabis e uno dei primi sostenitori delle proprietà medicinali della droga“. Secondo uno studio americano, riportato dal Guardian, Gesù e i suoi discepoli avrebbero utilizzato il farmaco per effettuare guarigioni miracolose.
Secondo lo studio l’olio dell’unzione usato da Gesù e dai suoi discepoli conteneva un ingrediente chiamato kaneh-bosem che da allora è stato identificato come estratto di cannabis.
Bennett suggerisce quindi che gli oli usati da Gesù erano “letteralmente intrisi di questa potente miscela, anche se le persone più moderne scelgono di fumarla, quando i suoi principi attivi sono trasferiti in un vettore a base di olio, la cannabis può anche essere assorbita attraverso la pelle”.
Secondo un articolo di Chris Bennett nella rivista High Times, intitolato “Gesù era un fattone?”, anche l‘incenso usato da Gesù nelle cerimonie conteneva un estratto di cannabis.
“Se la cannabis è uno degli ingredienti principali di questi oli, la ricezione di questo olio è ciò che ha reso Gesù il Cristo, e i cristiani suoi seguaci, e oggi perseguitare coloro che fanno uso di cannabis potrebbe essere considerato anticristiano”, conclude Bennett.
Quello che mi sento di aggiungere è solo di usare le facoltà che il buon dio vi ha donato e di pensare agli speziali dei monasteri ed ai loro orti conclusi.
Infine se vi recate negli appositi negozi di articoli religiosi provate a chiedere dell'incenso afgano, il proprietario vi dirà che l'ha finito, ma se voi pronuncerete la formula: "dai giardini di Sion noi proveniamo" potrete acquistare a modico prezzo l'articolo richiesto, che si presenterà così:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Poi sapete cosa fare.






In Cristo vostro Egidio



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Vedi il profilo dell'utente


Messaggio (Pagina 1 di 1)

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum


  • Total Posts:
  • Total Members:
  • Newest Member:
  • Most Online: Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 50 il Gio Ott 02, 2014 1:36 pm