Non sei connesso Connettiti o registrati

 
 

Dentro de cada cristiano hay un judio

Messaggio (Pagina 1 di 1)

avatar
 
Chierico
Chierico

Posted il Dom Ott 26, 2014 12:35 pm

 
Gesù non è venuto a separarci, ma a unirci, "innestarci", "trapiantarci" nel popolo di Israele, a fare "di due popoli uno", anche se gli Ebrei "rigettano il trapianto".
Il Papa attuale ha dichiarato:"Dentro de cada cristiano hay un judio"
Un Cristiano è un Ebreo, incirconciso, che ha "potato" e "innestato" ai profeti del Primo Testamento anche Gesù, con tutto ciò che questo comporta, senza per questo necessariamente "fare violenza" alla Bibbia . E dov'è scritto che la Bibbia era già "completa"?
Anche se gli Ebrei non riconoscono Gesù come il Messia, Figlio di D-o, noi che lo riconosciamo non siamo così diversi da loro, perché abbiamo la stessa Fede nello stesso D-o(Padre), ci muoviamo tutti verso lo stesso D-o. A Gesù importa più che crediamo in D-o che nel Suo Cristo.
Da uno stesso latte, posso creare anche uno yogurt. 
Che dirò, siccome il latte è diverso dallo yogurt, che sono due cose distinte e separate, addirittura inconciliabili?



Vedi il profilo dell'utente


Messaggio (Pagina 1 di 1)

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum


  • Total Posts:
  • Total Members:
  • Newest Member:
  • Most Online: Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 50 il Gio Ott 02, 2014 1:36 pm